TWITTER

L’inglese di Renzi e la brutta abitudine di non scrivere i discorsi.

Quando si fa un viaggio all’estero lo si capisce subito: siccome noi italiani non abbiamo mai imparato decentemente una lingua straniera, inglese in primis, gli abitanti del Paese che stiamo visitando si sono visti costretti ad imparare loro una lingua straniera, cioè l’italiano, per comunicare con noi. Perché altrimenti non saremmo nemmeno in grado di ordinare una bottiglia di acqua gassata, che è la “sparkling water” e non l’imbarazzante “uater uit gas, tenkiù”.

Renzi

(altro…)

Annunci