In PD we trust

A livello politico e parlamentare è un continuo parlare di cosa dovrebbe fare quello, su cosa dovrebbero riflettere quegli altri, quanto è importante ascoltare, temporeggiare, riflettere decidere e capire se i punti decisivi saranno 4, 8, o 10. Con responsabilità.

C’è però un grande assente, completamente dimenticato nella confusione generale, un assente che fino a prima delle elezioni invece occupava tutti gli scenari post-voto: l’elettorato cattolico.

Non si è capito che fine abbiano fatto tutte quelle tematiche che sembravano imprescindibili da ogni dibattito: il matrimonio gay (dopo la scenetta muta di Sanremo) si fa o no? E il family day si continuerà a fare anche con Grillo? La legge sul fine vita? E i loro “principi non negoziabili” dove sono finiti?

Andando però alla sostanza, probabilmente qualcosa è rimasto di cattolico. Non tanto una bandiera dietro cui schierarsi, ma un modus operandi molto duttile. In questo caso (ma è un caso) utilizzato da parte del PD nei confronti del M5S. Un atteggiamento comprensivo, ecumenico, contrito e di prospettiva.

Nello schema qui sotto mi sono divertito (ognuno lo fa a suo modo, non sfottete) a realizzare un quadro sinottico che potete leggere con calma, tra una diretta streaming e un’altra. Tanto per orientarsi e attraversare incolumi il deserto di espiazione a cui siamo condannati (e non a causa della regressione ecologistico/industriale tanto auspicata da qualcuno), fino a raggiungere la terra del compromesso.

Volendo, potete anche pregare (se tifate per la colonna di sinistra) o sperare (se tifate per l’altra. Tertium non datur) che lo spirito del buon senso scenda su tutti noi, che siamo stati chiamati ad eleggere al soglio del Parlamento tali predicatori di cattive novelle.

***

Basta sostituire alcuni vocaboli, e tutto torna. Puppato docet*.

Come la Chiesa Cattolica considera le religioni non cattoliche? Come il PD considera il M5S?
La Chiesa Cattolica ha anzitutto una visione positiva nei confronti delle religioni non cristiane. IL PD ha anzitutto una visione positiva nei confronti del M5S.
Dove si fonda tale visione positiva?
Le religioni non-cristiane testimoniano (in un modo insufficiente e incompleto sì, ma pur sempre vero), la presenza e l’azione di Dio, o almeno del sacro, nel mondo, e Dio solo sa quanto ce ne sia bisogno soprattutto oggi che viviamo in un mondo che tende a cancellare e a estirpare ogni segno e gesto del divino. Il M5S testimonia (in un modo insufficiente e incompleto sì, ma pur sempre vero), la presenza e l’azione della società civile, o almeno dell’attivismo, nel mondo, e Dio solo sa quanto ce ne sia bisogno soprattutto oggi che viviamo in un mondo che tende a cancellare e a estirpare ogni segno e gesto di impegno civico.
Esse sono altresì l’espressione della ricerca da parte dell’uomo di una risposta ai suoi interrogativi fondamentali. Esso è altresì l’espressione della ricerca da parte del cittadino di una risposta ai suoi interrogativi fondamentali.
La Chiesa Cattolica nulla rigetta di ciò che è vero in queste religioni. Essa considera con sincero rispetto quei modi di vivere e di agire, quei precetti e quelle dottrine, che, quantunque in molti punti differiscono da quanto essa stessa crede e propone, tuttavia non raramente riflettono un raggio della verità che illumina tutti gli uomini. Il PD nulla rigetta di ciò che è vero e giusto nel M5S. Esso considera con sincero rispetto quei modi di vivere e di agire, quei precetti e quelle dottrine, che, quantunque in molti punti differiscono da quanto esso stesso crede e propone, tuttavia non raramente riflettono un raggio della verità che illumina tutti i cittadini.
Anche coloro che attualmente non appartengono alla Chiesa, sono oggettivamente “orientati” verso di essa, fanno parte di quella Chiesa più ampia, conosciuta solo da Dio. Anche coloro del M5S che attualmente non appartengono al PD, sono oggettivamente “orientati” verso di esso, fanno parte di quel PD più ampio, conosciuto solo dal segretario.
Le religioni non-cristiane meritano perciò l’attenzione e la stima dei cristiani e il loro patrimonio spirituale è un efficace invito al dialogo non solo su elementi convergenti, ma anche su quelli che divergono. Il M5S merita perciò l’attenzione e la stima dei tesserati e il loro patrimonio politico è un efficace invito al dialogo non solo su elementi convergenti, ma anche su quelli che divergono.
Nei confronti del positivo e del negativo presente cosa si fa?
La Chiesa Cattolica:

  • “rispetta e ‘assume’ tutto ciò che di buono e di positivo c’è nelle diverse religioni;
  • nello stesso tempo individua-purifica-libera, alla luce del Vangelo, dalle scorie e da elementi spurii, ciò che viene assunto, denunciando francamente quanto c’è di disvalore, di disumanizzante, di non-evangelico in esso;
  • afferma l’assoluta novità e originalità della Fede cristiana, che consiste nel fatto che nel cristianesimo non è l’uomo che si accosta a Dio, ma è Dio che si avvicina all’uomo.
Il PD:

  • “rispetta e ‘assume’ tutto ciò che di buono e di positivo c’è nel M5S;
  • nello stesso tempo individua-purifica-libera, alla luce della responsabilità, dalle scorie e da elementi spurii, ciò che viene assunto, denunciando francamente quanto c’è di disvalore, di disumanizzante, di non-di-sinistra in esso;
  • afferma l’assoluta novità e originalità del PD, che consiste nel fatto che nelle socialdemocrazie non è l’elettore che si accosta al PD, ma è il PD che si avvicina all’elettore.
Come ci si salva allora?
Quelli che senza colpa ignorano il Vangelo di Cristo e la sua Chiesa, e tuttavia cercano sinceramente Dio, e sotto l’influsso della grazia si sforzano di compiere con le opere la volontà di Dio, conosciuta attraverso il dettame della coscienza, possono conseguire la salvezza eterna. Quelli che senza colpa ignorano il PD di Bersani e la sua Segreteria, e tuttavia cercano sinceramente un governo stabile, e sotto l’influsso di Napolitano si sforzano di compiere con le opere la volontà dell’Europa, conosciuta attraverso il dettame della Commissione, possono conseguire la fiducia parlamentare.
Ma ci si può salvare solo in questo modo?
Certamente, anche se non lo sanno. Certamente, anche se non lo sanno.

* tutte le domande e le risposte nella colonna di sinistra sono prese dal sito: http://www.sancarlo.pcn.net/argomenti_nuovo/pagina9.html e sono state redatte da Monsignor Raffaello Martinelli. Se ci sono errori dottrinali prendetevela con lui.

Twitter Argoneto

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...