Così mi venne di fischiettare the Peter gunn theme.

“I due tizi che erano fermi sul marciapiede montarono in auto senza dire una parola: mi fecero sedere sul sedile posteriore, in mezzo a loro. Il terzo, quello che mi aveva immobilizzato, dopo avermi prelevato dalle tasche le chiavi dell’auto, si mise alla guida. Cominciò a seguire strade poco battute, a quell’ora non c’era in giro nessuno, se non qualche cane. Incrociammo poche macchine distratte. I miei due angeli custodi sembravano la brutta copia dei Blues Brothers. Avevo visto quel film decine di volte, conoscevo a memoria la colonna sonora. Così mi venne di fischiettare the Peter gunn theme. «Mi fa piacere vedere che la prendi con filosofia», mi disse il tipo alla guida. «Meglio così. Non c’è bisogno di arrabbiarsi». «Arrabbiarmi per cosa? Per il fatto che mi avete rapito e rubato la macchina? Figurati»”.

(Estratto da Vaticorca).

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...